riforma giustizia tributaria servicematica

Riforma della giustizia tributaria, istituita la Commissione di lavoro

Con il comunicato n.72 dello scorso 12 aprile 2021, i Ministeri dell’Economia e delle Finanze e della Giustizia hanno dato notizia dell’istituzione della Commissione interministeriale che si occuperà della riforma della giustizia tributaria.

In particolare, la commissione si formulerà proposte per la riduzione degli arretrati e della durata dei processi.

Come riportato nello stesso comunicato, solo nel ricorso in Cassazione il contenzioso tributario “rappresenta una delle componenti principali dell’arretrato accumulato” con “50.000 ricorsi pendenti stimati a fine 2020” e “una percentuale di riforma delle decisioni di appello del 45%“.

Ci si aspetta dunque che la Commissione interministeriale sulla giustizia tributaria trovi delle soluzioni che vadano a modificare l’ordinamento processuale, alleggeriscano il carico di lavoro e velocizzino i tempi. 

LA COMMISSIONE PER LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA

La Commissione è formata da 16 componenti, presieduta da Giacinto della Cananea, docente di diritto amministrativo presso l’Università Bocconi di Milano e componente del Consiglio di Presidenza della giustizia tributaria, e con vicepresidente Fabrizia Lapecorella, Direttore generale delle Finanze presso il Mef.

La Commissione presenterà ai Ministri, entro il 30 giugno 2021, una relazione sui lavori svolti e sulle proposte di intervento.

SULLA RIFORMA

Nel comunicato dei due Ministeri si legge:

“Una riforma strutturale della giustizia tributaria rientra tra le priorità d’azione indicate dal Governo ed è coerente con le indicazioni dell’Unione europea.”

L’idea di una riforma non è però una novità di questo momento.
Sono già in corso due indagini conoscitive, una presso la Commissione Finanze della Camera e una presso la Commissione Finanze del Senato. Entrambe hanno come obiettivo raccogliere dati per formulare una riforma del sistema tributario, che va dalla revisione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche al potenziamento della giustizia tributaria.

Qui il tsto completo del comunicato stampa n.72 “Giustizia tributaria, al via la commissione interministeriale Giustizia-MEF“.

Rendi il tuo lavoro più digitale, scopri i prodotti Servicematica.

——–

LEGGI ANCHE:

Riforma della Giustizia, il piano del CNF

Arriva l’estensione della fatturazione elettronica anche ai forfettari

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai settimanalmente notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi