Microsoft: basta password, l’autenticazione si fa via app

Microsoft: basta password, l’autenticazione si fa via app

Tutti gli utenti Microsoft non accederanno più ai loro account tramite password ma utilizzando l’app Authenticator.
Come mai questa decisione? Cosa bisogna fare?

PASSWORD INEFFICACI E ATTACCHI BRUTE FORCE

L’abbandono dell’autenticazione via password era stata già avviata da tempo all’interno di Microsoft. L’azienda vuole migliorare la tutela della sicurezza degli account dei propri clienti, eliminando alla radice i rischi connessi all’uso di login tradizionali.

Le password che l’utente medio crea sono il più delle volte molto vulnerabili: nomi di persone care, date di nascita, parole semplici legate ad elementi della propria esistenza che un cybercriminale fa presto a individuare.

Giusto per darvi un’idea, Vasu Jakkal, vicepresidente del comparto Security, Compliance e Identity di Microsoft, ritiene che il 40% degli utenti usi come password ‘Autunno2021’ a fine estate, per poi passare a ‘Inverno2021’, ‘Primavera2022’ e così via. Le declinazioni di questa formula sono innumerevoli e tutte ugualmente scarse nel proteggere gli account.

Anche chi sceglie password più forti (qui alcune istruzioni su come creare una buona password) compie alcuni errori. Il più comune è quello di usare la stessa password per più servizi. Per quanto possa essere comoda, questa scelta fa sì che un cybercriminale, una volta individuata la password, riesca ad accedere a diversi account.

Alle debolezze degli utenti  consumer si somma il fatto che questi sono le vittime predilette di phishing e di data breach. La decisione di Microsoft trova la sua origine anche nell’aumento degli attacchi brute force, durante i quali vengono tentate tutte le combinazioni possibili di lettere, numeri e caratteri speciali fino a individuare la password corretta. L’azienda sostiene che ci siano circa 18 miliardi di attacchi brute force all’anno, 579 ogni secondo.

COME PASSARE ALL’AUTENTICAZIONE VIA APP AUTHENTICATOR DI MICROSOFT

Riportiamo le istruzioni che Microsoft indica ai suoi utenti per rimuovere la password del proprio account e impostare l’autenticazione via app:

  1. scaricare la app Microsoft Authenticator
  2. configurare l’account nell’app seguendo le istruzioni
  3. accedere alle opzioni di sicurezza aggiuntive
  4. in ‘Account senza password‘, selezionare ‘Attiva
  5. seguire le istruzioni per verificare l’account
  6. approvare la richiesta inviata all’app Microsoft Authenticator.

Al momento il passaggio a Microsoft Authenticator riguarda Microsoft Edge e Microsoft 365 (che comprende Teams, Outlook, OneDrive e Family Safety). Col tempo verrà esteso a tutti gli altri servizi.

Qui il link alla pagina di supporto nel sito Microsoft.

Ti serve assistenza informatica ? Contatta Servicematica.

 

——–

LEGGI ANCHE:

Sprint alla digitalizzazione, fibra ottica in crescita in Italia ed Europa

Cos’è il domicilio digitale e a cosa serve

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai settimanalmente notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi