green pass valido 12 mesi

Green pass valido per 12 mesi

Arriva l’ok del cts alla proposta di prolungamento della scadenza del green pass

Tanto auspicato quanto atteso, arriva l’ok del Comitato tecnico scientifico all’estensione del Green pass fino a 12 mesi. Quindi, nel momento in cui si sarà completato il ciclo vaccinale, il certificato verde avrà validità di un anno. Tuttavia, a tutte le questioni aperte, come ad esempio quella sulla terza dose del vaccino, l’esecutivo dovrà dar risposta in tempi rapidi.

Green pass: categorie in scadenza e soggetti guariti

Medici, infermieri e lavoratori della sanità hanno iniziato il loro ciclo vaccinale tra fine dicembre 2020 ed inizio gennaio 2021. Dunque, considerando che, attualmente, il green pass ha una validità di nove mesi, per il personale sanitario, il tempo a disposizione è poco. Inoltre, la medesima situazione si presenterà, entro poche settimane, per gli insegnanti, altra categoria prioritaria.

 

 

In questo quadro, l’estensione della validità temporale del green pass è strumento che permette di arrivare alla terza dose proprio per questi soggetti maggiormente esposti. Linea, per altro, adottata in piena condivisione con altri paesi, tra cui la vicina Francia. Nel frattempo proseguono le vaccinazioni in vista del rientro tra i banchi a settembre: più del 90% del personale scolastico e universitario ha ricevuto almeno una dose; nei giovanissimi tra i 12-15 anni la percentuale arriva al 40%, mentre nella fascia 16-19 si arriva al 67%.

Vale la pena ricordare che in molti casi il certificato verde sarà obbligatorio dal primo settembre. Questo accadrà, per esempio, per gli operatori scolastici (professori e personale Ata), per trasporti a lunga percorrenza (treni, navi, aerei) e per tutte le attività come bar e ristoranti, per i quali -in realtà- l’obbligo è già in vigore. Un’altra questione da affrontare rimane quella dei guariti che, proprio alla luce delle disposizioni, si sono sottoposti ad una sola dose di vaccino ed ora si vedono negare il lasciapassare.

 

LEGGI ANCHE:

Il Green Pass è revocabile in caso di positività?

 

Green pass, la Consulta di Bioetica: si all’obbligatorietà vaccinale

 

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai settimanalmente notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi