intercettazioni - Servicematica

Costo delle intercettazioni, il decreto interministeriale per la razionalizzazione

Le intercettazioni rappresentano il primo strumento di indagine in Italia, ma attualmente costano circa 200 milioni di euro all’anno. Certamente meglio dei 300 milioni spesi nel 2010, ma sempre una cifra decisamente alta.

Uno dei motivi dell’enorme spesa risiede nel fatto che ogni Procura ha un proprio listino prezzi di riferimento.

Per questo motivo, il Ministero della Giustizia, in collaborazione con il Ministero dell’Economia e della Finanza, ha presentato uno schema di decreto interministeriale per una razionalizzazione dei costi.

IL DECRETO INTERMINISTERIALE

La bozza del decreto per la gestione dei costi delle intercettazioni è stata presentata al Senato lo scorso 2 marzo 2021.
L’obiettivo è pareggiare le tariffe applicate dalle società esterne che effettuano le intercettazioni su mandato delle Procure della Repubblica.

L’idea di un listino prezzi unico non è però una novità. Già presente nella Riforma Orlando (Legge 103 del 2017), fu adottata solo per le intercettazioni via telefono e internet tramite le infrastrutture dei diversi operatori telefonici. Per trojan e microspie non si giunse a nessuna conclusione.

Ma quanto costa davvero un’intercettazione? Questi alcuni dei prezzi presenti nella bozza del decreto:

– intercettazioni telefoniche classiche, da 90 centesimi a 2,42 euro al giorno per bersaglio;
– tramite trojan su smartphone, da 30 euro a 120 euro;
– intercettazioni ambientali audio, fino a 34,75 euro al giorno.

LA RIFORMA DEI COSTI DELLE INTERCETTAZIONI

La riforma dei costi delle intercettazioni si basa su 3 passaggi:
1) definire quali tipologie di intercettazioni le Procure possono acquistare;
2) stabilire prezzi che non superino la media di quanto hanno pagato finora le 5 Procure che spendono di più in intercettazioni (Milano, Roma, Napoli, Palermo, Reggio Calabria);
3) fissare gli standard per la conservazione e la gestione dei dati sensibili da parte dei fornitori dei servizi.

Alcuni di fornitori che hanno visionato la bozza non ne sono però particolarmente soddisfatti. In particolare trovano che:
– la lista delle categorie di intercettazioni e dei servizi annessi sia incompleta o non perfettamente definita;
– i costi medi risultino “ottenuti assemblando prestazioni diverse ed eterogenee” portando a prezzi eccessivi per alcune prestazioni o riduttivi per altre;
– la custodia dei dati manchi ancora di chiarezza.

Ciò che preoccupa è l’effetto economico delle nuove tariffe. Se, da un lato, queste potrebbero portare alle Procure un risparmio di circa 10 milioni di euro all’anno, dall’altro, secondo Gian Paolo Fedrigo dell’Associazione Lawful Interception, per i fornitori potrebbero tradursi addirittura in un calo del 50% del fatturato.

[Fonti e approfondimenti: Wired – Il ministero della Giustizia deve decidere quanto pagare per le intercettazioni; Agenda Digitale – Intercettazioni, in arrivo decreto ministeriale sui costi, ma resta il nodo della conservazione]

 

Scopri la piattaforma per il processo telematico Service1.

——–

LEGGI ANCHE:

Stato d’emergenza e giustizia, la lettera al Min. Cartabia

Ammissione al gratuito patrocino, da quando decorre?

 

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai settimanalmente notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi