Rosa Colucci

ddl intelligenza artificiale

Cybersecurity, due giornate di studio organizzate dal CNF

Il Consiglio Nazionale Forense quale partner nell’ambito del progetto “UE-CoE project Rule of Law and Fundamental Rights del Consiglio d’Europa” e del programma HELP (Human Rights Education for Legal Professionals) ha organizzato due giornate di studio in materia di Cybersecurity secondo il seguente programma.

L’iniziativa si svolgerà nelle giornate del 19 e 20 giugno.; si terrà in lingua italiana e si svolgerà, esclusivamente in presenza, presso la sede del Consiglio Nazionale Forense in Roma alla Via del Governo Vecchio 3 – piano I, Sala “Aurora”.

Le giornate di studio contemplano le seguenti 3 sessioni:

  • Cybersecurity: esigenze rafforzate di tutela e data protection, mercoledì 19 giugno con inizio ad ore 14.30 e ss.;
  • Criptovalute: tra rischi ed opportunità, giovedì 20 giugno con inizio ad ore 10.00 e ss.;
  • Profili di responsabilità nel Cyberspazio; giovedì 20 giugno con inizio ad ore 14.30 e ss.

L’iniziativa formativa è riservata a 60 Avvocati, i quali potranno iscriversi accedendo alla piattaforma del CNF cliccando al seguente link: https://www.formazioneavvocatura.it/Authentication/ExternalSubscription.aspx?cid=128

Saranno ammessi a partecipare i primi 60 Avvocati che, in ordine cronologico di iscrizione, si iscriveranno secondo le modalità anzidette.

Ciascun Avvocato ammesso potrà richiedere – per la effettiva partecipazione – un rimborso spese pari ad euro 424,00 (euro quattrocentoventiquattro/00), previa allegazione, in originale, dei titoli di spesa con contestuale compilazione del modulo che sarà consegnato dalla segreteria organizzativa in esito all’integrale svolgimento dell’iniziativa formativa.

L’evento è stato accreditato, per un numero crediti pari a 9 (nove), dalla Commissione centrale per l’accreditamento del Consiglio Nazionale Forense. L’attestato sarà rilasciato in modalità telematiche entro gg. 15 (quindici) decorrenti dalla data di svolgimento della iniziativa.

 


LEGGI ANCHE:

Crescono le truffe attuate con l’IA

Ennesima truffa a nome INPS

TORNA ALLE NOTIZIE

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
CSA STAR Registry
PPPAS
Microsoft
Apple
vmvare
Linux
veeam
0
    Prodotti nel carrello
    Il tuo carrello è vuoto