Cassa Forense: Bando per servizio di prestiti agli under 35

Cassa Forense ha avviato un’iniziativa rivolta ai giovani avvocati under 35 iscritti alla Cassa. Tale iniziativa vuole agevolare i primi anni di esercizio dell’attività professionale accedendo al mercato del credito e beneficiando dell’intervento da parte dell’Ente per l’abbattimento del 100% degli interessi passivi. Il servizio di prestiti avrà durata triennale (21/02/20221 – 20/03/2025).

Il servizio sarà affidato a Banca Popolare di Sondrio. L’abbattimento del 100% degli interessi passivi relativi al prestito stesso verrà versato dalla Cassa all’Istituto di credito per coloro che hanno dichiarato un reddito professionale inferiore a € 10.000,00. L’importo erogabile agli iscritti non potrà superare il limite di € 10.000.000,00 all’anno.

Per beneficiare dell’iniziativa bisognerà essere iscritti alla Cassa e non aver compiuto 35 anni al momento della presentazione della domanda. Saranno esclusi i praticanti e coloro che hanno in corso un altro prestito con Cassa Forense.

Il richiedente deve:

  • essere in regola con le comunicazioni reddituali alla Cassa e con il pagamento dei contributi previdenziali;
  • deve aver dichiarato un reddito netto professionale non superiore a € 40.000,00;
  • non aver compiuto 35 anni;
  • essere iscritto a Cassa Forense da almeno due anni;
  • non avere altri prestiti in corso.

L’intervento della Cassa avverrà fino all’esaurimento del fondo stanziato, e consiste nell’abbattimento del 100% degli interessi passivi in favore degli iscritti alla Cassa. La richiesta deve essere inviata entro il 31/10/2022 esclusivamente tramite la procedura online attivata sul sito internet della cassa. Insieme alla domanda bisogna riprodurre un’autocertificazione dove vengono indicate le finalità del prestito.

Coloro che saranno ammessi all’iniziativa dovranno sottoscrivere un contratto di prestito con Banca Popolare di Sondrio entro 60 giorni dopo la comunicazione di ammissione al beneficio previsto dal bando. Per ulteriori informazioni, puoi dare un’occhiata qui.

——————————–

LEGGI ANCHE:

Tirocini Formativi: nuove modalità di richiesta

Matrimonio in crisi? Separazione non addebitata a chi tradisce

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
CSA STAR Registry
PPPAS
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam