Intercettazioni. Il CNF si esprime

Intercettazioni. Il CNF si esprime sul caso dell’indagine giudiziaria della Procura di Trapani

Con una specifica delibera inviata alla Min. Cartabia, il CNF si esprime sull’indagine giudiziaria della Procura di Trapani durante la quale diverse sarebbero state eseguite delle intercettazioni di conversazioni tra avvocati e giornalisti a proposito della strategia difensiva.

INTERCETTAZIONI, LA DELIBERA DEL CNF

Nella delibera si legge:

“Il Consiglio nazionale forense stigmatizza la reiterata violazione della segretezza e riservatezza delle conversazioni del difensore che abbiano ad oggetto momenti della strategia difensiva e rileva la necessità di una più ampia tutela della riservatezza delle conversazioni dei difensori che non si limiti alla semplice inutilizzabilità processuale delle intercettazioni illegittimamente acquisite, atteso che lo stesso ascolto, quando ha ad oggetto momenti rilevanti ai fini della strategia difensiva, impatta in maniera significativa sullo stesso rapporto di fiducia con la parte assistita, che deve essere garantito dalla piena libertà dei colloqui”.

E ancora:

“Il Cnf auspica il rafforzamento sanzionatorio a tutela del principio di riservatezza e del segreto professionale e invita gli organi di stampa a condividere la necessità di cautela nel caso di pubblicazione delle intercettazioni di conversazioni di difensori, al fine di non favorire una prassi disfunzionale che, nel caso dell’inchiesta di Trapani sulle Ong, ha interessato anche diversi giornalisti”.

TRA LIBERTÀ E PRIVACY

Ancora nel 2014, l’allora presidente del Consiglio Nazionale Forense, Guido Alpa, in occasione della I° Giornata europea degli Avvocati, aveva sottolineato l’importanza di tutelare la “confidenzialità tra clienti e avvocaticomeprincipio insopprimibile dello Stato di diritto”.

Quell’anno la Giornata europea degli Avvocati fu dedicata proprio alla tutela del segreto professionale forense ma anche della privacy dei cittadini nei confronti dell’autorità pubblica in un’epoca in cui la crescente importanza dei Big Data era già chiara.

LA TUTELA DEI DATI

La raccolta di informazione di ogni tipo sui cittadini rende potenti le corporation che se ne occupano. Gli Stati possono attingere a queste informazioni per attività di intelligence, le aziende per finalità commerciali.
Bilanciare la sicurezza pubblica con la libertà di espressione o di informazione e la privacy non è semplice. E questo è particolarmente vero quando si parla di giustizia.

L’allora presidente del CNF Guido Alpa ebbe modo di dichiarare:

“In ogni Paese i Consigli nazionali e gli Ordini locali sono invitati a discutere la problematica, specie nell’ottica della difesa del segreto professionale. Occorrono in altri termini garanzie concrete perché il legale possa comunicare con il cliente in piena sicurezza. Ciò implica che la tutela della privacy sia rafforzata anche nei confronti della pubblica Amministrazione quando il segreto professionale è in pericolo”.

——–

LEGGI ANCHE:

Diritto alla disconnessione in via di approvazione

Vaccinazione nei luoghi di lavoro, anche negli studi professionali

TORNA ALLE NOTIZIE

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscrivendoti al servizio di Newsletter riceverai settimanalmente notizie riguardanti il settore telematico, corsi formativi e le ultime novità riguardanti il tuo lavoro.

Argomenti delle Notizie

Seleziona l'argomento che più ti interessa e leggi le notizie.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi