TORNA ALLE GUIDE

Guida udienza telematica team

L’utente interno all’organizzazione Ministero Giustizia (giudice) invia via email il link che permette di partecipare alla riunione in videoconferenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cliccando su Join Microsoft Teams Meeting, si apre una finestra sul browser web:

A) PRIMA OPZIONE:

fare clic nella finestra di dialogo in alto su “Apri Microsoft Teams”. Si aprirà una finestra come questa:

Immettere un nome qualsiasi (non importa quale) e fare clic su “Partecipa ora”.

Attendere che l’organizzazione ci ammetta alla riunione.

B) SECONDA OPZIONE:

fare clic su “Annulla” nella finestra di dialogo in alto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Clicca su Partecipa sul Web: si apre la finestra di dialogo in cui è necessario inserire le proprie credenziali Microsoft (se non si possiede un account Microsoft, se ne può creare uno gratuitamente):

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si aprirà in alto una finestra di dialogo che chiederà l’accesso a microfono e webcam e dovremo consentire

 

 

 

 

 

A questo punto si apre la finestra di conversazione:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fare clic su “Partecipa ora”

 

Attendere che l’organizzazione ci ammetta alla riunione.

C) TERZA OPZIONE (se si vuole avere l’applicazione TEAMS installata sul computer)

fare clic su “Annulla” nella finestra di dialogo in alto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fare clic su “Scarica l’app di Teams”.

Partirà il download del programma di installazione:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al termine del download, installare TEAMS cliccando sul programma di installazione, si installa il programma, dopodiché cliccare (sempre dalla finestra qui sotto) su “Avvialo ora”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si aprirà la finestra di Teams e seguire come sopra.

Scarica il PDF della guida Guida udienza telematica Team

Redatto dal Consigliere avv. Federica Santinon, Ordine Avvocati Venezia

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Agid
iso9001
27001
RDP DPO
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam

ll sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e cookie analytics per ottimizzare il sito. Cliccando "OK" accetti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi