Installazione Service1 su Big Sur Catalina Monterey

Il 25 ottobre 2021 è uscito il nuovo sistema operativo Apple macOS Monterey, Release 12.0.1 (21A559).

Tuttavia, se si tratta del sistema operativo che stai usando, ti sarai accorto che oltre a tutti i vantaggi che questo aggiornamento porta con sé, Monterey può anche causare alcuni problemi, quali:

  • Alcune app si chiudono inaspettatamente;
  • Alcune app si bloccano e nemmeno si aprono.

E’ necessario specificare che questo inconveniente può capitare anche con la Service1.

Quindi, come risolvere il problema se hai OS Monterey e le app si bloccano o si chiudono inaspettatamente?

Se la Service1 è già installata sul tuo MAC procedi così:

  1. Entra in Preferenze del sistema – Sicurezza e Privacy – Privacy
  1. Inserisci Service1 nell’Accessibilità e nell’Accesso Completo al Disco

Se, invece, devi ancora installare la Service1, procedi seguendo la nostra –> GUIDA COMPLETA

Parametri PEC non corretti

Cosa fare se nella Service 1 appare questo messaggio? Molto probabilmente hai modificato recentemente la password della tua pec e non l’hai aggiornata nella Service1.

 

 

 

 

 

 

Segui questa semplice guida:

  1. Apri Service1 ed accedi alle Impostazioni (ultima icona in basso a sinistra).
  2. Clicca “Anagrafica Utente” e seleziona l’utente
  3. Si aprirà un pannello con i dati utente. A questo punto clicca “Modifica” (icona con la matita)
  4. Nella prima schermata che si aprirà inserisci la nuova password della pec.
  5. Esegui il test pec
  6. Clicca “Avanti” fino alla chiusura della schermata

Se hai attivo il servizio di Fatturazione Elettronica, dovrai modificare la password della pec anche nei propri dati di fatturazione:

  1. Apri Service1 ed accedi alle Impostazioni (ultima icona in basso a sinistra).
  2. Clicca “Dati Fatturazione” e seleziona l’anagrafica
  3. Si aprirà un pannello con i anagrafici. A questo punto clicca “Modifica” (icona con la matita)
  4. Nella nuova schermata cliccare “Avanti” per andare nella seconda schermata.
  5. In questa schermata (seconda) inserisci la nuova password della pec.
  6. Esegui il test pec
  7. Clicca “Avanti” fino alla chiusura della schermata

Effettuare i pagamenti telematici

Effettuare i pagamenti telematici è un’operazione semplice con Service1, poiché è compatibile con l’esecuzione  tramite il sito pst.giustizia.

Nel momento in cui si procede con un nuovo deposito, procedete fino alla sezione CONTRIBUTO UNIFICATO.
Qui selezionate il tipo di contributo, l’importo e il tipo di pagamento.

Scegliendo il pagamento TELEMATICO comparirà un link che vi porterà al sito pst.giustizia. Effettuate il login e procede.

Come si genera l’attestazione di conformità

Generare l’attestazione di conformità è una procedura molto semplice.
Una volta avviata Service1, cliccate sull’icona PCT presente nel menù a sinistra e poi sull’icona NOTIFICHE che comparirà nello stesso menù.

All’interno della sezione, cliccate sul bottone NUOVA in alto a sinistra e selezionate poi l’opzione di vostro interesse.
Vi basterà compilare i dati del fascicolo e caricare il file per completare l’operazione.

Notifica multipla

Con notifica multipla si intende la possibilità di inviare la medesima comunicazione a più destinatari.

Con Service1 è possibile farlo.

Vi consigliamo di inviare le notifiche a un massimo di 20 destinatari per volta. Ciò significa che, se dovete inviare la medesima notifica a 100 destinatari, sarà meglio procedere con 5 notifiche multiple diverse.

A incidere sul numero di destinatari è anche il peso della notifica stessa. Se supera i 2 MB, è consigliabile inviarla a blocchi d 5 destinatari per volta.

Scaricare le email (file .eml)

Se avete la necessità di scaricare le email, dovete innanzitutto saper distinguere i file che vi interessano.

L’estensione .eml si riferisce ai file delle mail.

Se volete scaricare una mail da Service1, tutto quello che dovete fare è cliccare l’icona MAIL PEC dal menù a sinistra e selezionare il messaggio di vostro interesse. Dopodiché, cliccate sul simbolo della freccia verde collocato sopra il testo del messaggio e il file verrà scaricata nel computer.

Creazione e importazione fascicoli

Creare o importare un fascicolo con Service1 sono procedure davvero molto semplici.

Innanzitutto, una volta aperta Service1, cliccate sull’icona PCT.
Comparirà un nuovo menù.

Per creare un fascicolo cliccate sull’icona FASCICOLI da questo nuovo menù e poi sul tasto NUOVO.

Per importare un fascicolo, cliccate sull’icona CONSULTAZIONI dal menù già citato, procedete con la ricerca del fascicolo di vostro interesse e, infine, cliccate sul tasto IMPORTA FASCICOLO

Come effettuare una consultazione

Effettuare una consultazione all’interno di Service1 richiede pochissimi passaggi.

Una volta aperto il programma, cliccate sull’icona PCT dal menù a sinistra. Dopodiché, cliccate sull’icona CONSULTAZIONE.

Qui potete effettuare la ricerca di fascicoli, la ricerca giurisprudenziale e la ricerca anonima. Non dovrete far altro che inserire i dati richiesti.

Come creare una notifica

Con il nostro software potete creare una notifica in pochi click.

Una volta aperta Service1, cliccate sull’icona PCT dal menù a sinistra. Nella medesima posizione comparirà un nuovo menù dal quale selezionare l’icona NOTIFICHE.

Apparirà una nuova finestra a destra e sul lato superiore troverete un menù dal quale selezionare l’opzione NUOVA.

A questo punto potete scegliere quale tipo di notifica effettuare, se effettuarla a partire da un fascicolo esistente o inserendo i dati manualmente. Dopodiché, vi basterà seguire la semplice procedura.

Servicematica

Nel corso degli anni SM - Servicematica ha ottenuto le certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013.
Inoltre è anche Responsabile della protezione dei dati (RDP - DPO) secondo l'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. SM - Servicematica offre la conservazione digitale con certificazione AGID (Agenzia per l'Italia Digitale).

Iso 27017
Iso 27018
Iso 9001
Iso 27001
Iso 27003
Agid
RDP DPO
CSA STAR Registry
PPPAS
Microsoft
Cisco
Apple
vmvare
Linux
veeam