CONSERVAZIONE DIGITALE SOSTITUTIVA

L'avvocato DEVE conservare digitalmente a norma di legge i documenti informatici.
Perchè bisogna conservare digitalmente?
La conservazione digitale/sostitutiva garantisce: AUTENTICITA', INTEGRITA', AFFIDABILITA', LEGGIBILITA', REPERIBILITA' del documento informatico nel tempo.
Il processo di conservazione sostitutiva/digitale, attribuisce valore legale, civile e fiscale, al contenuto digitale.

Cosa si intende per documento informatico?
Il Documento Informatico è la "rappresentanza informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti" .
In poche parole, possiamo classificare tra i documenti informatici quindi con obbligo di conservazione; fatture elettroniche, lettere monitorie, DIFFIDE STRAGIUDIZIALI, scritture private, RICEVUTE PEC e qualsiasi altro documento che vogliamo mantenga nel tempo valore legale.

La conservazione digitale/sostitutiva offerta da Servicematica è certificata AGID (Agenzia per l' Italia Digitale)